241 ECOPROP

241 ECOPROP

241 ECOPROP Inchiostro dall'aspetto semi lucido e perfettamente omogeneo; esente da flocculazioni. Aderisce a molti supporti di origine cellulosica: acetato di cellulosa in foglio, cartoncino, polistirolo (attenzione alla scelta dei diluenti), PETG , metacrilato, Compact Disk, preverniciati d'alluminio ecc. Soprattutto formulato per aderire su poliolefine con tensione superficiale minima di 39 DIN: politene e polipropilene, polionda, priplack, sovrastampa U.V. L'aderenza sui supporti poliolefinici è massima se il supporto viene trattato con trattamento corona, fiammatura, plasma od altri trattamenti atti ad elevare la tensione a valori superiori ai 39 DIN. Catalizzatori e Primer specifici per ogni applicazione.
Inchiostro a base di resine cellulosiche selezionate e di prima qualità. Tutti i componenti di 241 ECOPROP sono in aderenza al regolamento REACH (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche e relativi aggiornamenti e compendi. 241 ECOPROP è aderente alla normativa ISO EN 71/9 riguardante la presenza di solventi pericolosi. L'applicazione delle norma normativa ISO EN 71-3 2013 Category III - Scraped off materials, in vigore dal 20 luglio 2013 e EN 71-9 prevede l'esecuzione di 19 analisi di controllo sulla reale presenza di metalli pesanti nel preparato. Le analisi vengono rilasciate alle condizioni espresse nella dichiarazione. Consultare il laboratorio Quasar per gli approfondimenti necessari.

scheda tecnica pdf